Marianna Parcianello

Marianna Parcianello nasce a Parma nel 1995 in una famiglia di musicisti torinesi, inizia a sei anni lo studio del violino presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma con l’insegnante Grazia Elisabetta Serradimigni, che la segue tuttora nel Biennio specialistico; ha conseguito il Diploma Accademico Triennale il 31 marzo 2017 con votazione di 110 e lode.

Attualmente si perfeziona regolarmente anche con Mihaela Costea, spalla della Filarmonica Toscanini di Parma.

Già all’età di 8 anni partecipa come solista ad alcuni concerti organizzati dall’ESTA (European String Teachers Association) a Bologna; viene selezionata, insieme ai più promettenti allievi del conservatorio per esibirsi in occasione degli “Incontri sul palcoscenico” a Parma (2008/2009) e a Cremona per la “Rassegna Nazionale dei Giovani strumentisti ad arco”.

Suona anche in orchestra per i Play Day a Firenze e a Piacenza, rispettivamente nel 2005 e 2008.

Nel 2009 conquista il primo premio al concorso nazionale “E lucevan le stelle“ e organizzato dal circolo culturale Parma Lirica.

Nell’aprile 2017 ha vinto il primo premio alla rassegna musicale internazionale “Felix Mendelssohn” di Alassio, il secondo premio al concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Riviera Etrusca” di Piombino, terza classificata al concorso internazionale di musica “Città di Stresa”.

Tra gli impegni più recenti ricordiamo l’attività orchestrale con l’Orchestra Regionale dell’ Emilia Romagna Arturo Toscanini (con la quale è risultata finalista all’audizione di maggio 2018), con l’Orchestra Filarmonica Italiana e l’Orchestra delle Alpi di Rovereto, spaziando dal repertorio barocco al contemporaneo, dal sinfonico all’operistico.

Negli ultimi anni è sempre stata selezionata per suonare all’Auditorium del Carmine per i concerti accademici di fine anno, come solista e in gruppi da camera, e ha partecipato ad alcune guide all’ascolto per le scuole.

Ha suonato inoltre in numerosi concerti di musica leggera e musica da film, da ricordare la registrazione con Laura Pausini a Imola al teatro Ebe Stignani, e con Il Volo ad Asti, oltre che in teatri e locations della provincia in varie formazioni; ha registrato per conto della Digital Record alcune musiche per la fiction RAI “l’Allieva”.

Dal 2018 collabora con la Scuola di Musica “Giacomo Moro” di Viadana.

Insegnante di: Violino